BLOG

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Good Life
 
SONO APERTE DA OGGI LE ISCRIZIONI PER IL PROSSIMO SEMINARIO:
Con gioia ti annuncio che terrò a TORINO il 1° dicembre l'ultimo seminario LAAV del 2018!
 
E' nella mia magica città, da sempre simbolo di grandi energie, che vivremo un particolare percorso di riconciliazione e di integrazione degli opposti...
Questo seminario vuole essere una esperienza concreta, con lavori ed interventi energetici risolutivi sulle memorie kamiche che generano SOFFERENZA, e causano conflitti.
 
Che siano di questa o di altre vite, nostre oppure ereditate da qualche antenato, le cose non cambiano: questi frammenti generano comunque dualità, scontri e contrasti.
 
La mia pluridecennale esperienza come terapeuta mi ha sempre confermato che armonizzare un conflitto riporta benessere e pace, ma ogni conflitto non nasce nella materia bensì nei corpi sottili, quindi invisibili, inconsci, inaccessibili per la mente di superficie: ecco perchè vedere, scoprire le radici profonde di un conflitto significa comprendere le cause reali di una sofferenza e quindi guarire!
 
Il mio modo di fare terapia si basa su ciò che sono, ciò che sento e percepisco attraverso il mio canale di comunicazione con i Maestri oltre il velo. Sono una channeller e ho il dono di vedere, leggere i registri akashici e di accedere alle memorie dell'Anima, sento le emozioni represse e soffocate che si nascondono nelle parti ferite dei Cuori. Ho il dono di vedere ciò che una persona si porta dietro come bagaglio karmico, ad esempio le lezioni non apprese e i talenti nascosti oppure perduti, le prove non superate che quindi si ripetono costantemente in cerca di una soluzione.
 
Il seminario si creerà e si costruirà direttamente sul gruppo, sulle energie dei partecipanti, sulle loro memorie, sul bagaglio delle loro esperienze da risolvere e da risanare, nel seminario condividerò con i partecipanti ciò che i miei sensi sottili coglieranno e percepiranno,
 
Guidati dalle energie di Luce, Amore e Armonia Vibrazionale di LAAV vivremo insieme un processo di riconciliazione e di integrazione degli opposti, dove ogni guarigione sarà condivisa da tutti coloro che sono in risonanza con quei frammenti di anima messi in luce, che liberati potranno tornare a fluire liberamente nel corpo.
Per risonanza si potranno attuare profondi risanamenti degli stati mentali ed emozionali non risolti, si potranno risolvere conflitti interiori alimentati dalla mancanza di contatto, comunicazione e comprensione di se stessi, di quelle parti in lotta dentro e fuori.
 
Questo seminario sarà dunque dedicato ad un processo interiore di risalita, dove potremo affrancarci di antichi pesi e da quelle memorie del passato che, continuano a scontrarsi dentro, causando separazione e ostilità, quindi conflitto.
 
Si possono riunire le sponde di un fiume? Sì con intenti ed energie di Luce.
 
Si può risanare il passato? Sì con un processo alchemico di riconciliazione e integrazione... E' questo che determina la vera guarigione...
 
Tutto questo è possibile con l'Amore, perchè l'Amore può tutto e vince sempre!
 
La nostra Anima non ha dubbi, Lei sa... ma far sì che accada e permettere che si verifichi la riunione tra i lembi del nostro cuore ferito, realizzare un ponte tra le due sponde è una scelta che dipende esclusivamente da ognuno di noi!
 
Il seminario è a numero chiuso, per informazioni e iscrizioni contatta al più presto il Centro Brahma Vidya, Via Vandalino 82/28 - Torino - Telefono: 011 411 9849 (dalle 15:30 alle 20:30).
Orario seminario: dalle 14:00 ( registrazione in segreteria) alle 19:30, seguirà la cena per chi potrà restare.
Ti aspetto...
LAAV you 
 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Cara amicati scrivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ricevo molti messaggi, domande da chi mi legge e da chi sta seguendo i vari percorsi che propongo e oggi voglio condividere anche qui, dopo averlo fatto su Fb nel gruppo Dimensione di auto guarigione, la risposta che ho dato ad una ragazza che sta seguendo LAAV da un pò di tempo e che mi ha scritto le sue considerazioni in occasione della meditazione settimanale del giovedì.

(Colgo l'occasione per ricordarti che è possibile iscriversi gratuitamente da qui al gruppo Fb per Meditare insieme.)

Questo il senso del messaggio che ho ricevuto da A. Lei scrive che ancora non si sente abbastanza brava e capace, si sente in colpa per le cose che non ha colto o capito, si dà addosso sentendosi incapace e vedendo invece gli altri in modo non obiettivo, come se il suo prato fosse di erba rinsecchita e quelli degli altri invece dei soffici tappeti verde smeraldo.

La sua attenzione è focalizzata più sugli altri che su se stessa e questo le sta causando certamente sofferenza e malessere, giudizio e autocritica.

Nessuno potrà mai dirci cosa sia meglio per noi, possiamo chiedere se vogliamo dei consigli, ma poi spetta solo a noi decidere in merito, ecco perchè la mia risposta vuole essere solo l'espressione del mio punto di vista, ognuno quindi senta se risuonano oppure no le mie parole, e se sì le faccia anche sue, perchè ogni pensiero che nasce non è di proprietà di una sola persona ma siamo tutti immersi in un corollario di vibrazioni e ognuna di esse ci può rappresentare oppure no.

In un mondo di guru come quello che ci circonda, dove tutti vogliono impartire verità e assurgersi al ruolo di leader e detentori dell'unica e vera verità, io penso sia importante riprendere il controllo e il potere sulla nostra vita, smettendo di delegare e di dipendere da quello che gli altri fanno oppure no, dicono o non dicono, credono oppure no. Ci appartiene quello che risuona dentro, e solo con questo possiamo identificarci...

 

Ecco cosa le ho risposto:

Cara A.
concentrarsi sul presente è il segreto, smettere di pensare a quello che avremmo potuto dire o fare, occorre accogliere ogni istante come un dono magico, sapendo che siamo Eterni, mai siamo nati e quindi mai moriremo. Siamo particelle del Divino, siamo suoi riflessi.

Quello che hai vissuto ieri e che hai descritto nel tuo commento è stato solo un momento no, accoglilo e accogli anche il tuo giudizio, la tua autocritica e insoddisfazione, lasciali fluire, ascoltali ma non ti attaccare ad essi. Senza attaccamento non c'è sofferenza, spesso noi ci identifichiamo con i personaggi del nostro passato, con i ruoli che possiamo avere interpretato, ma se siamo in continua evoluzione com'è possibile che siamo ancora gli stessi di un tempo?

Concentrarsi sul QUI e ORA e accogliere tutto di noi, poichè anche quello che ci dà fastidio degli altri è solo perchè risuona dentro  altrimenti non ci toccherebbe. Ecco dunque che la Meditazione di ieri ti ha portata a stare bene? Ottimo  esiste la tua felicità, accoglila come un fiore prezioso e senti quanta Luce sei e hai dentro, il resto avviene da solo, ovvero siamo destinati tutti a brillare: Siamo STELLE e il buio è solo il non avere ancora consapevolizzato questa realtà! 
E ricordati che il Messaggero sei Tu, anche gli stessi MAESTRI ci stanno spingendo a riconoscere CHI siamo e a smettere di sentirci superiori o inferiori agli altri. 
TU SEI ME ED IO SONO TE!
Quindi nessuno deve diventare il MAESTRO di te stessa, possiamo avere degli insegnanti questo sì, qualcuno che ci fa vedere meglio quello che però già è nostro, ma non dobbiamo confondere le due cose. 
Tu sei tutto quello che hai bisogno di essere, sapere e sentire, gli altri sono riflessi, sono proiezioni che per quanto possano essere importanti MAI dovranno e potranno prendere il tuo posto. In questi anni ho sempre spiegato queste cose perchè considero importantissimo non togliere un vitello d'oro sostituendolo con altri! Solamente accogliendo la nostra Unicità, il nostro AMORE e farlo senza giudizio e benevolenza, può aiutarci a oltrepassare la china. Mai vedere negli altri delle divinità senza avere riconosciuto innanzitutto la nostra, e a quel punto siamo UNO, e TUTTO E' DIO! 

LAAV you 

Gabriella

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Effetto maharishi fine

E SIAMO ARRIVATI ALLA FINE DEI 21 GIORNI!
Così sI è concluso il ciclo che è iniziato il 30 luglio, il percorso in cui vi avevo invitati a sperimentare gli effetti della Meditazione LAAV per scoprire cosa sia l'effetto Maharishi, dove la coerenza generata da soggetti in meditazione si propaga nello spazio influenzando positivamente la realtà circostante.

Tutto ciò provoca un piccolo incremento dell’ordine mentale che permette così un funzionamento cerebrale più naturale e libero da stress. Attraverso l’espansione della nostra coscienza possiamo modificare la forza del campo energetico, e modificare il campo energetico significa che ognuno di noi ha il potere di cambiare se stesso e il mondo. 
In allineamento con quanto scoperto dall'effetto Maharishi sulla meditazione, ho voluto proporre un esperimento chiedendo a chi lo desiderava di praticare il Mantra di Connessione LAAV per 7 o per 21 giorni.

In questo periodo ci siamo concentrati tutti quanti, come raggi di un unico sole, su intenti di pace e di bene, e abbiamo praticato, sperimentato cosa voglia dire essere uniti, focalizzati e centrati nel Cuore.
Sono accadute molte cose nel frattempo, nel nostro paese c'è chi ha gioito e chi ha pianto, chi ha guadagnato e chi ha perso, chi è arrivato e chi se ne è andato...la vita è andata avanti trasportandoci tutti con sé nel suo flusso di eventi, situazioni, alcune felici e altre davvero tragiche.

La vita nasconde i misteri più imperscrutabili alla mente, ecco che allora occorre imparare a ragionare con il Cuore, in fondo siamo qui per questo e la Meditazione dovrebbe averci fatto sentire questa connessione profonda tra noi, avrebbe dovuto farci spazio per accogliere più poesia, bontà, tolleranza. Questo è ciò che mi ero prefissata nel mio personale obiettivo Maharishi, su questo ho diretto il mio sguardo durante la pratica di questi 21 giorni.. 
Quello che è accaduto però sarete voi a dirlo...Chi ha partecipato a questa mia iniziativa potrà farmi sapere cosa ha percepito, come ha agito, come ha vissuto in questo periodo. Chi ha iniziato dopo il 30 luglio resta inteso è bene vada avanti per concludere il proprio ciclo, e se vuole quando lo avrà terminato potrà condividere cosa gli ha donato fare questa esperienza, può comunicare che effetti ha ricevuto nel praticare LAAV ogni giorno.

Ringrazio tutti coloro che hanno scelto di vivere questa esperienza insieme, a questo percorso in cui so che molti hanno avuto risultati, effetti molto importanti e me li hanno comunicati... grazie di cuore 

Riporto qui sotto alcune testimonianze che mi sono pervenute attraverso fb, certamente se ti fa piacere puoi aggiungere anche la tua! 

La Luce e l'Amore sono dentro di noi, albergano nel cuore e ogni istante possiamo ricordarlo attraverso il respiro consapevole, con la pratica del mantra e utilizzando il mudra delle ali... chi lo desidera di certo può continuare, questa è una buona e sana abitudine!
Buona vita a tutti e un forte abbraccio a ognuno di voi miei cari amici e compagni di viaggio...e alla prossima LAAVventura insieme.
LAAV You 
Gabriella

 

TESTIMONIANZE REALI VISIBILI SUL MIO PROFILO DI FB:

LUISA M: Carissima Gabriella ❤️proprio oggi pomeriggio ho focalizzato di essere arrivata al 21 giorno di pratica della meditazione LAAV con il mantra di connessione per L “effetto Maharishi “ da te proposto .E proprio oggi ho sperimentato in modo lampante quanto tu sottolinei qui a proposito di una maggiore chiarezza celebrale , di un contatto che espande la coscienza . Oggi sono uscita sul lago in barca con Luigi . Era già pomeriggio avanzato e in cielo ,finalmente rasserenato,pulito e azzurrissimo , splendeva un bel Sole chiaro . L aria tiepida , tutto intorno le montagne verdissime allacciate come in un abbraccio a cingere il Lago . I cigni maestosi sul pelo dell acqua , e i gabbiani in frotte a librarsi con le ali aperte Volteggiando Felici e leggeri . . E io li’ , immobile , immersa in quell incanto ad ammirare tutta questa Vita in azione , a sentire il respiro di Dio che tutto muove . È’ stato come immedesimarmi con le onde , i monti , i cigni , i gabbiani : sentirmi unita a loro con una gioia dentro tale da diventare commozione e gratitudine . Ad occhi chiusi ,Respirare la Pace , percepire la tranquillità , vedere L Armonia , cogliere La Vibrazione di Amore di un plurale che si fa singolare : del Tutto che si fa UNO . È’ stata Un esperienza straordinaria e L ho vissuta come effetto di questi 21 giorni speciali ,che ti ringrazio a tutto Cuore di aver proposto ,e che intendo continuare per altri 21 giorni perché queste ultime tre settimane “Nutrite ” da questo momento quotidiano di connessione del cuore in unita’ di intenti di Bene , sono state per me particolarmente serene nella consapevolezza di essere parte, insieme a te e a tante Anime, di un Cerchio di Luce e Amore che nell’Unione della Forza di Amore ha illuminato la Terra e il cuore degli uomini . Con infinita riconoscenza ti ringrazio Gabriella ❤️, anche di questo illuminante tuo post che è’ arrivato a “chiudere “ non soltanto il percorso ma anche Un giorno per me di meravigliosa Grazia ❤️. LAAV you sempre.

 ESTER A: Grazie Gabriella! Ho concluso con tutti voi il percorso meditativo di connessione laav. La propagazione di energia sentendoci tutti uniti dallo stesso intento, trasmutare le nostre energie in amore è una sensazione straordinaria! Devo dire che non mi lascio più condizionare dalla mia giornata, mi sento libera da tante tensioni, affronto tt ciò che mi si presenta comunque, ma con un cuore diverso! Certamente alcune tensioni rimangono, ma la rabbia non mi colpisce più come prima e cambio subito atteggiamento!!! Anche le persone che mi circondano se ne sono accorte, soprattutto al lavoro e mi chiedono cosa mi sia accaduto!!!! Sono più serena e sempre grata per ciò che la vita mi offre e cercherò di trasmettere questo mio stato energetico a chi mi circonda! Non perderò questa buona abitudine di usare la connessione del cuore, perché mi da sostegno, mi trasmette pace e tranquillità e spero di continuare ad influire positivamente ciò che mi circonda! Un abbraccio con il cuore a tutti!!

MARCELLA F: Grazie Gabriella. Anch'io ho completato ieri il ciclo di 21 giorni, ogni giorno è stato per me come un piccolo rituale da vivere in presenza e partecipazione, in cui ho percepito pace e quiete profondi ❤ Se poi abbia dato altri effetti più specifici non saprei dirlo, anche perchè il mantra di connessione lo recitavo già prima più volte al giorno e in queste settimane ho ascoltato anche altre meditazioni e audio che mi hanno dato beneficio e più chiarezza interiore. Ma in fondo non è così importante saperlo, capire verificare e confrontare sono bisogni della mente. Grazie a te per questa iniziativa che ci ha uniti in un intento comune, sono felice di aver partecipato.
 
LUIGINO M: Io ho terminato oggi i 21 giorni e sento dopo questi giorni di essere più consapevole e presente nella vita quotidiana e gestisco molto più facilmente momenti un po’ “ improvvisi “ che tendono a farmi scendere . Ora proseguo per altri 21 giorni al fine di riequilibrarmi sempre di più , anche se il mantra di connessione è oramai “ sigillato “ nel mio cuore . Grazie
 
KIRA K: Cara Gabriella fin dall'inizio mi è piaciuta ĺ'idea di fare qualcosa insieme al gruppo. È stata un'esperienza indubbiamente positiva. È circa un mese e mezzo che per caso vi ho incontrato  e ti ho incontrato ❤ ed è nato qualcosa di nuovo in me. Un periodo di grandi anzi enormi cambiamenti cosi tante emozioni 💞 non so dirti se è ĺ'effetto Maharishi o altro ma è comunque qualcosa di stupendo che porto avanti con immensa gioia ogni giorno. Sentire pace, calma, serenità, felicità entusiasmo mi aiutano ad affrontare la vita di tutti i giorni in un modo diverso. Provare amore e gratitudine per tutto ciò che mi circonda è una sensazione magnifica 💚 anche le persone accanto a me hanno risentito di questa mia positività  quindi continuo per il piacere di farlo 💗. Ringrazio voi tutti per questo percorso che abbiamo fatto insieme ed un grazie infinito a Gabriella LAAV YOU 
 
ELISABETTA B: Grazie Gabriella cara! Ieri sono arrivata al 9 giorno. 
L'effetto proprio specifico non saprei, ma so che mi sento in sintonia.
LAAV YOU! 
 
LUCIA C: Gabriella io mi percepisco ..un caso a sé...per ora. Ho ricominciato più volte e ora sto continuando <3 Posso dire senza ombra di dubbio che è stato un 'rituale' ricolmo di significato profondo per me. I suoi frutti li ho visti e vissuti in pieno....anche se a più riprese. Dentro di me c'è e...vivo un'eco molto potente, grazie al quale ho 'superato' momenti piuttosto critici. Gabri,ti ringrazio di cuore, per tutto ciò che fai per ognuno di noi <3 Per ogni cosa che richiede impegno e costanza c'è un dolce frutto che è riservato solo a te, essere umano, concepito solo per te...basta abbandonarsi con fede... e fiducia nelle tue potenzialità. Grazie a te, me ne son resa conto. Rimettere se stessi in costante abbandono nel Divino, che c'è in ognuno di noi è...non solo meraviglioso e fruttuoso, ma è saper riconoscere se stessi come figli.......progenie di stirpe stellare  Un abbraccio grande,LAAV you
 
MARUSKA:  Carissima Gabriella Laav Tuninetti
Questo percorso è stato bellissimo, so di essere ancora in crescita... laavorero ancora con il mantra di connessione. In questo momento della mia vita, è una guida forte e sicura, per non scendere e perdermi......
Grazie Gabriella ti abbraccio e ti invio un bacio grande
Laav you 
 
GIULIA B: Carissima Gabriella☀️ questo percorso è stato bellissimo, l'effetto Maharashi ha 
portato al mio cuore pace e serenità e fiducia che tutto è 💕 e sarà perfetto.
Il Mantra di Connessione LAAV per me è un punto fermo che, mi aiutata a ritrovare uno sguardo nuovo di vedere con il cuore, sentire con il cuore il potere dell'amore, la pienezza💗
Questo ho percepito ieri, recitatandolo con Mia , mano nella mano, in una piccola chiesetta di montagna, un raggio di sole illuminava dietro l'altare , una statua della Madonna con il bimbo in braccio... il palpito della Vita.
Una pace profonda e un'energia di amore, ha preso posto nelle mie cellule, lentamente ho ispirato luce ed espirato amore.
Continuerò questo appuntamento di amore.
Grazie mio Sole, con amore e gratitudine LAAV you☀️
 
SUSY A: Gabriella anch'io ieri ho terminato i 21 giorni di Connessione con il campo del cuore, devo dire che questo mantra che ho imparato quasi 3 anni or sono, è stato parte di me ogni giorno e più volte al giorno, ma il fatto di avere un intento comune si è rivelato ancor più speciale.
In questi giorni ho sperimentato la poesia delle bellezza della natura e sentirmi tutt' Uno con lei e l'universo durante le mie passeggiate in solitaria sono state impagabili per l'intensità della connessione con il Tutto.
La tolleranza è di molto aumentata in questo periodo, anche se non sempre ci sono riuscita, ma le giornate sono trascorse nella consapevolezza che stavo proprio bene con me stessa, in armonia è di conseguenza con gli altri, avvertivo la connessione con le altre anime unite negli intenti e questo mi rendeva felice.
Proprio ieri come chiusura del ciclo meditativo, ho ricevuto una telefonata che mi invitava a far parte di un mini corso di conoscenza di erbe medicinali che era stato cancellato dal programma estivo qui in montagna e a cui tenevo particolarmente. Nel sapere che magicamente era stato riconfermato il mio cuore ha gioito e reso grazie a te e ai Maestri per l'esaudirsi del mio desiderio.❤Ora tutto continuerà come sempre, ma sono stata felice di aver partecipato a questo percorso con te cara Gabriella che creato con tanto amore!
Ti abbraccio forte
 
CINZIA B: Grazie Gabriella anche per me oggi è il 21giorno del mantra di connessione e certamente non sarà la ' ultimo. Per me il connettermi ogni giorno con LAAV è normale ma farlo con la consapevolezza di essere uniti e formare un solo uno è speciale. Dell' Effetto Maharishi ho già detto altre volte e ho la consapevolezza che non sia legato solo a sensazione ma che sia radicato profondamente in me è ogni giorno ne sento i benefici. In questo periodo sembra che continuano ad esserci momenti delicati quasi a mettere alla prova le mie energie, ma sempre riesco a staccarmi dai timori e rimanere calma. Una mente lucida e un cuore tranquillo aiuta molto a pensare senza drammi. In questo giorni sto meditando in in luogo che è un paradiso. Tra le montagne delle Dolomiti e ogni volta che arriva il punto dove la musica si fa più intensa mi sento proiettata sulle cime immersa nel silenzio in ascolto solo di LAAV e cullato dalle braccia del Padre. LAAV you . Infinitamente Grazie
 
MARIUCCIA G: Carissima Gabriella, è stato e lo sarà un percorso bellissimo per essere in connessione con la Luce e l' Amore dei Maestri. Non sono riuscita aimè con costanza in questi 21 gg tra le vacanze e impegni diversi dalla quotidianità, ma è un cammino di pace e serenità da mantenere sempre per sentire con il cuore e percepire meglio l'Amore verso tutto il Creato  con immenso Laav Gabriella 
 
CLAUDIA B: Cara Gabriella grazie di cuore,21 giorni sono volati,continuerò nella pratica,gli effetti li ho notati è sorprendente quanta energia sento intorno e la positività che mi trasmette,quando passeggio nella natura,non posso che notare quanta bellezza madreterra ci dona cose che prima non notavo o davo per scontato,ora con mia sorpresa è come se si fosse aperta una porta su un mondo bellissimo e tutto ciò mi trasmette serenità che condivido con chi mi sta vicino,mi amo e amo la vita è perfezione divina,sono grata per questa esistenza e per avere la famiglia LAAV un abbraccio e buona giornata LAAVa tutti



Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

LAAV-meditazione-effetto-maharishi

Quando due o più persone si incontrano con intenti comuni di pace, collaborazione, benessere e si mettono a pregare, contemplare la natura assaporando il silenzio che fa parlare il cuore, allora lì possiamo sentire DIO. E questo non l'ho detto di certo io, ma Qualcuno che ci ha insegnato una Via per ritrovare la vera Fonte della Vita che è l'AMORE DIVINO 

Questo è ciò che produce l'effetto Maharishi, proposto e insegnato da un Maestro indiano, quindi non dimentichiamo che ciò che occorre veramente riscoprire e vivere coerentemente è il "Senso Cristico" che vive in ognuno di noi e questo è indipendente, non è legato di certo ad un credo, religione o ad una pratica di culto.

E' Cristico ciò che ci unisce, e non ciò che ci separa, è Cristico ciò che ci permette di accogliere con comprensione, che non è mai sottomissione, bensì consapevolezza.

Il Senso Cristico è ciò che ci fa sentire UNO! LAAV è Cristico? Sì perchè i suoi insegnamenti lo sono ma lungi da me volere fare associare il LAAV al Senso Cristico. La differenza che passa è quella che possiamo vedere tra una sfera contenuta in un piano infinito, e il piano stesso.

Il Senso Cristico non è appannaggio di nessuno, non ci viene trasmesso da un altro essere umano, bensì è un percorso personale, non è un'etichetta, perchè ciò che confiniamo e chiudiamo in un nome ci fa perdere il suo senso di infinito.

Il Senso Cristico è indipendente da tutto e da tutti i nomi che possiamo dargli, nessuno potrà mai depositarsi padrone o custode assoluto di questo Senso che è oltre i cinque sensi che tutti conosciamo, non si può definire ma solo vivere cercando di migliorarlo e implementarlo ogni giorno, perchè l'Amore qui sulla Terra può solo essere colto con i limiti della nostra natura.

Il Senso Cristico nasce perciò dall'impegno e dallo sforzo di metterlo al mondo, ma non potremo mai dire che è nostro, noi siamo Suoi, siamo Scintille della Sua Manifestazione. Non si può fermare il flusso di un fiume così come non si può arrestare il corso di una vita, ma noi possiamo metterci i nostri intenti di Amore ed è così che la Luce può manifestarsi.

Quando 10 anni fa, il 16 agosto 2008 ho registrato questo nome "LAAV", l'ho fatto perchè continuamente le persone mi chiedevano che tipo di energia stavano percependo poichè non ne avevano ancora mai sentita una simile... Ho scritto e ho parlato molto per fare arrivare quello che stavo ricevendo.
A distanza di tanti anni, 20 da quando ho iniziato a captare questa frequenza di Luce, sento che è arrivato il tempo per definire brevemente ciò che il LAAV ci consente di vivere e sentire: ossia quanto Amore siamo in grado di percepire dentro noi stessi e di riflesso irradiarlo all'esterno. 
L'Amore ci riunisce come in un girotondo di cuori, è stare insieme amandoci che apporta i benefici di cui tu e altre persone del gruppo state testimoniando.Praticare uniti dissolve le separazioni e le avversità causate dalla solitudine, dall'impotenza, allevia il dolore e incute speranza, permette di attraversare le zone d'ombra e consente di rivedere, ritrovare la Luce, quella Fiamma che mai si è spenta e mai si spegnerà! Continuiamo dunque in questo percorso a praticare tutti uniti...

Qui sotto trovi il Mantra che stiamo recitando insieme, chi inizia adesso può decidere se praticare per 7 oppure per 21 giorni, oltre la pratica del Mantra uniamo la visualizzazione così come puoi leggere in questo post

Ascolta "Mantra LAAV: Connessione con il Campo del Cuore - Versione musicale" su Spreaker.

SentieroLAAV-form-autoresponder-mailchimp

ISCRIVITI qui sotto ALLA NEWSLETTER e ricevi subito gli OMAGGI!

 

 

Ecco cosa puoi ottenere

  • ATTIVITÀ

    Sono una channeller, una messaggera dei mondi di Luce e chiarudiente. Ho il Dono di poter vedere le...

LINK LIBRO

Letti piaciuti e consigliati !

La Biologia delle Credenze Edizione nuova Bruce Lipton

 

La scienza perduta della preghiera Gregg Braden libro nuova edizione

 

Area Dedicata

Altro dalla categoria