Perdonare se stessi e gli altri - Risultati da #20

Perdonare se stessi e gli altri

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Copia di hiking 6

LAAV 21 giorni per perdonare se stessi e gli altriLAAV: 21 giorni per il perdono, 2° giorno!

Perdonare significa guarire il ché vuol dire trovare, ristabilire un sano equilibrio con se stessi e gli altri. Non si può pensare di continuare a nutrire ogni giorno una belva famelica e credere che se ne vada, o magicamente svanisca. Tutto è qui per noi e davanti ai nostri occhi per farci vedere l'assurdità dei nostri atteggiamenti. crediamo di essere migliori e poi per compensazione cadiamo nell'atteggiamento opposto, e ci sentiamo frustrati, abbattuti, affossati dal sistema che continua ad offrirci pietanze adeguate per saziare determinati appetiti.
Ma fino a quando non ci si accorge delle provocazioni e delle sfide che continuano a presentarsi ai nostri occhi continueremo a comportarci come Don Chisciotte contro i mulini a vento.
Siamo Uno già parecchi lo dicono ma quando ci si scontra con situazioni incresciose e antipatiche veniamo messi alla prova per verificare se e quanto abbiamo imparato la lezione.
Siamo qui per riprendere le valigie lasciate nel passato e al cui interno ci sono lasciti e retaggi di non amore e mancanza di pace!
Oggi è il 2° giorno del nostro nuovo percorso...
Continuiamo a utilizzare il mantra LAAV del Perdono ogni volta che qualcosa ci disturba e ci dà fastidio, ci irrita, ci fa perdere la testa e uscire dal cuore.
" Io sono la pace del perdono, lascio andare ogni giudizio, qui e ora io sono libero e vivo nella gioia" concludendo con " Io mi perdono e perdono il mondo per il dolore che ho procurato e ricevuto in questa e in altre vite".
Recitare il mantra porta ad innalzare il livello di frequenza e fa vibrare sempre più in risonanza con la "forza di pace" che risiede naturalmente nel DNA della nostra Anima, oggi è il giorno per iniziare a creare una nuova realtà, Come? Perdonando abbandoni e tradimenti, ingiustizie e accuse.
 Monitorate pensieri, emozioni e stati d'animo che si presentano durante la giornata, accogliete tutto con la nuova Forza di pace che sta rinforzandosi in voi con il Mantra LAAV del Perdono, che vi ricordo essere un Dono dei Maestri di Luce!

Il percorso prosegue con l'ascolto delle pagine 111 e 112 del mio libro  "Un Sentiero per l'Anima" Ed. Psiche2 

Ascolta "Perdonare significa guarire - Un Sentiero per l'Anima pag. 111-112" su Spreaker.

 

Benvenuta pace e tanta forza alla vita...
LAAV you

Gabriella

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Messaggio dei Maestri sul Perdono

Ciò che accade ha sempre uno scopo, e anche gli eventi a cui stiamo assistendo lo hanno: quello di portare il dito su una grande piaga dell'umanità, la rabbia che cova mista a ignoranza e a paura. Quando si estremizzano le nostre reazioni ecco cosa avviene, si rompe l'equilibrio, si perde la testa e si entra in contatto con forze ingovernabili e distruttive che continuano a agire indisturbate portando avanti i loro piani. Questo è da sempre il dolore di questa dimensione, dai tempi della sua "caduta".


L'incontro che ho tenuto ieri sera è stato incentrato dai Maestri proprio sul Perdonare noi stessi e il mondo.
Nello splendido messaggio che è arrivato è come se i Maestri ci avessero preparare a ciò che è avvenuto a distanza di poche ore. Loro ci hanno dato così uno strumento per arginare anche i danni energetici di oggi dove tante persone avranno "cibo per la belva feroce dentro" che si alimenta di fatti come questi.


Tutto è nostro, tutto ci appartiene e la guarigione inizia dal singolo! Che ognuno di noi possa entrare in risonanza con la pace del Perdono e come una cellula sana inizi a ricreare un tessuto sociale, politico ed economico nuovo dentro se stesso e di riflesso nel mondo.
Mandiamo Luce e chiediamo perdono per ciò che è avvenuto, per le vittime, esecutori e sicari, ma soprattutto evitiamo di salire in cattedra sentendoci migliori o superiori. Queste prove che scuotono le coscienze degli uomini dovrebbero indurci al silenzio, ala riflessione, alla preghiera e alla meditazione, entriamo nel cuore e cerchiamo lì la pace, quella di cui abbiamo tutti bisogno.


Oltre il mantra LAAV del PERDONO che potete trovare nell'audio condivido qui un altro mantra che possiamo recitare per innalzare le vibrazioni che inevitabilmente abbassano le onde del cuore per innalzare invece quelle delle paura e dell'odio.


"Io mi perdono e perdono il mondo per il dolore che ho causato e ricevuto in questa e in altre vite". E chi non crede nella reincarnazione chieda e doni il suo perdono a nome dei propri antenati.
Perdonare significa guarire, significa essere liberi.

La pace del perdono apra le porte alla nostra nuova vita!

LAAV you 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Percorso LAAV No stpo per il perdono

 

Cari amici del Sentiero,

oggi inizia il mese di luglio e dopo le forti spinte di giugno ci ritroviamo a dover fare i conti con altri nodi da sciogliere, che questo mese porterà al pettine.

Questo significa che ci viene data la possibilità di cambiare oppure continuare a percorrere antiche strade che, inevitabilmente ci portano nel dolore e nella perdita, oppure possiamo cogliere l'occasione per LAAVorarci su e trasmutare i vecchi retaggi del passato in nuove e fresche energie vitali.

I fatti violenti e aggressivi a cui incresciosamente assistiamo quotidianamente ci portano a immergerci nel mondo sotterraneo dei nostri sentimenti, di cui alcuni repressi e non capiti. Questo fa sì che le nostre energie si muovano, si innalzino al minimo segnale di vento. Sono tante le occasioni per vedere rabbia, paura, senso di impotenza, fragilità, sete di rivalsa e la lista potrebbe continuare ancora....

Cosa fare dunque?

Propongo un percorso di 21 giorni in cui utilizzare la forza di pace che abbiamo nel cuore e che può essere tirata fuori con un atto di volontà, fiiducia e fede = Luce Amore Armonia, Vibrazioni Divine dell'Anima.

Vi propongo dunque che tutti insieme per 21 giorni a partire da oggi si utilizzi il mantra LAAV del perdono di fronte a tutte le situazioni occasioni che vediamo non essere amorevoli, problematiche, caotiche, ostili.

Ad esempio di fronte alle notizie del telegiornale, agli sfoghi dei parenti e dei vicini, ai nostri stessi pensieri e stati d'animo non sereni rispondiamo in modo pacifico recitando il mantra LAAV del Perdono

"Io sono la pace del perdono, lascio andare ogni giudizio, qui e ora io sono libero e vivo nella gioia"

concludendo con "Io mi perdono e perdono il mondo per il dolore che ho procurato e ricevuto in questa e in altre vite".

Chi non crede nella reincarnazione escluda "le altre vite" se preferisce, o comunque intenda per altre vite quelle dei propri antenati.

Per chi vuole praticare con me e i gruppi già attivi può farlo iscrivendosi  su Facebook nel gruppo "Meditazioni LAAV".

https://www.facebook.com/groups/1702135360043553/ qui vi verranno date tutte le informazioni per meditare insieme. C'è la possibilità di farlo ONLINE dal lunedì al venerdi e potrete inserirvi liberamente e gratuitamente.

Che la pace del perdono avvolga e riempia i nostri cuori, che la Terra e i suoi abitanti siano liberi una volta per tutte dal fumo nero che ottenebra le menti e imprigiona le anime.

Buon 1° giorno del percorso LAAV 21 giorni per il perdono! 

E con il mantra del perdono vi abbraccio

LAAV you

Gabriella

P.s.: per accedere ai passi successivi del percorso del Perdono, ti basta cliccare sul pulsante "Indietro" che si trova qui sotto l'articolo, a sinistra.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 
Il perdono apre la via
Il senso di peccato e di espiazione con cui conviviamo può essere superato solo attraverso la strada del “vero perdono”, ma cos’è il vero perdono? Cosa significa perdonare se stessi?

Molte volte si sente dire “Ho perdonato, ma questa cosa la ricorderò per tutta la vita!” Che senso ha allora perdonare se non si riesce a dimenticare?

Il contrario di lasciare andare è trattenere, ma rammentare i torti subiti fa sì che le cose si ram-mentino, si riportino costantemente all’attenzione della mente.

Tutto quello che entra nella mente sotto forma di pensiero rimane presente, vivo in noi come se fosse appena successo.

E’ una questione organica, perché il nostro cervello è programmato in questo modo: quello che si pensa determina l’associazione con la sensazione provata in passato e vengono immediatamente rilasciate delle sostanze chimiche che ci fanno SENTIRE esattamente come allora. I pensieri determinano la natura del nostro essere, pensieri tristi richiamano sensazioni tristi, pensieri di pace ci fanno sentire in pace: ecco perché è fondamentale perdonare!

Perdonare significa guarire, mettere fine al dolore causato dalla ripetizione ossessiva degli stessi schemi mentali che determinano la nostra schiavitù con il dolore. Si è molto più schiavi di quel che sembri! Perché essere prigionieri di se stessi non permette di concepire nemmeno la possibilità di evadere.

Questo è il dramma più GRANDE: non capire di essere incatenati fa procedere con queste zavorre, che limitano e condizionano la nostra intera esistenza.

Perdonare qualche volta è un atto eroico, perché può costare molto sacrificio, tuttavia è l’unica soluzione per andare avanti vivendo come esseri liberi.

Il primo atto di perdono però deve essere rivolto a noi stessi, perché senza questa compassione per i nostri errori non potremo mai compatire e perdonare il prossimo. E' importante perdonare se stessi: il perdono apre la via della libertà!

Per chi sta seguendo il mio percorso sul PERDONO ASSOLUTO SU FACEBOOK, da domani inizieremo ad eseguire il rituale di perdono e sarai più leggero dopo, credimi!
LAAV offre validi strumenti per riappacificarsi con se stessi ed il mondo intorno a sé... <3

*************

Potrebbe interessarti anche:

SentieroLAAV-form-autoresponder-mailchimp

ISCRIVITI qui sotto ALLA NEWSLETTER e ricevi subito gli OMAGGI!

 

 

Ecco cosa puoi ottenere

  • ATTIVITÀ

    Sono una channeller, una messaggera dei mondi di Luce e chiarudiente. Ho il Dono di poter vedere le...

LINK LIBRO

Letti piaciuti e consigliati !

La Biologia delle Credenze Edizione nuova Bruce Lipton

 

La scienza perduta della preghiera Gregg Braden libro nuova edizione