BLOG - Risultati da #36

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Tu sei Luce e Amore

TU SEI LUCE E AMORE!

Tu sei Luce e Amore... Come, non ci credi? Forse è perché ti sei identificato con le tue credenze, i tuoi pensieri ed emozioni. Ti sei identificato credendo, per l'appunto, fossero tuoi, o peggio ancora: fossero TE!

Ma Tu non sei quello che passa nella tua mente e nei tuoi corridoi energetici. Tu sei Luce e Amore: questa è la tua vera Essenza. Se ora non riesci ancora a vederti e a sentirti così, è solo perché non sei riuscito a lasciare andare tutto quello che credi essere te; e si è cucito addosso perché hai fatto l'associazione con le cose che provi, senti e hai sentito. Hai frainteso ciò che vedi con ciò che sei. Ma non è così!

Tu sei un Essere infinito dotato di un grande potere: quello di creare un Universo di Luce e Amore, e non sei nato per creare e generare altra sofferenza! Spero tu abbia capito che una soluzione per uscire dall'inganno è scoprire che possiamo dissolverlo semplicemente disidentificandoci. E permettere lo scorrere di tutto ciò che passa davanti ai nostri occhi come acqua che scorre nel letto di un fiume.

Smetti quindi di identificarti con le energie che ti attraversano. Proprio perchè sono forti rischiano di farti restare aggrappato ad esse. Le ombre che proiettano possono essere molto grandi e farti credere sia impossibile farle svanire: ti possono tenere prigioniero come nelle sabbie mobili. Presta innanzitutto attenzione ai giudizi che ti fanno salire su un trono oppure precipitare giù da una torre, a seconda del momento e dello stato d'animo.

Sta quindi a noi scegliere che cosa vogliamo sperimentare. Troppo a lungo abbiamo vissuto ruoli di prigionia e di sottomissione, condannati a sottostare a egide di comando, che si sono impossessate di noi, rendendoci degli schiavi. E qui fa scuola il mito della caverna di Platone.

Tutto ciò che è dentro viene proiettato all'esterno e quanto più riusciamo ad avvicinarci al nostro partner interiore, la Fiamma gemella che tanto cerchiamo in un altra persona, tanto più saremo connessi, appagati e sani... Fino a quando la Fiamma non si è riaccesa dentro nessuno potrà "andarci mai veramente bene", niente potrà soddisfarci completamente! Quindi l'unico lavoro veramente utile ed efficace è anche il più difficile e impegnativo: quello su noi stessi per uscire dalla caverna e trovare la vera Luce.

Non servono le crociate, le barricate, le guerre e le sfide, ciò che accade nella caverna è sempre e solo uno scontro tra schiavi. Ciò che serve è la riconciliazione, la pace e l'unità... Siamo il riflesso di ciò che crediamo, sperimentiamo, viviamo e ci diciamo dentro. Queste sono le voci che si consumano dentro la nostra mente, le forze all'interno del nostro cuore e le energie che alimentano le nostre cellule.

A noi la scelta di sentirci vittime o carnefici di noi stessi! A noi la scelta di restare all'oscuro o andare verso la Luce...

A noi, solo a noi spetta la scelta!

In Amore e pace

LAAV you

Gabriella

 

Ascolta "Audio post "Tu sei Luce e Amore!"" su Spreaker.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

text here 10

 

I pensieri sono energia e ciò che siamo oggi non è altro che la risultante di schemi vibrazionali che si sono addensati in noi attraverso la spirale dello spazio/tempo..

Cosa sono i ricordi se non la somma dei pensieri più salienti impressi nella nostra memoria? 

Anche il corpo racchiude in sè tutto quello che abbiamo vissuto e di sicuro lui non mente, difatti ogni organo ci parla e ci rivela cose preziose, sempre se le vogliamo sentire!
Le nostre cellule racchiudono e definiscono ciò che siamo oggi, ma trattengono, in certi casi anche con sofferenza e ostinazione, le nostre esperienze dolorose.

Quanto può essere grande e limitante il dolore che imprigioniamo in noi stessi?  Vuoi saperlo? Devi sapere che ho realizzato per il mio gruppo di Noi meditiamo in LAAV su Facebook la Meditazione che trovi qui sotto, l'ho dedicata al fegato con l'intento di aiutarlo a farsi sentire e scoprire da chi ha una sensibilità particolare nei confronti di se stesso e di ciò che vive. E tu ti ritieni tale?

Praticarla ti potrà aiutare a fare luce e a portare "guarigione" nelle parti profonde del tuo essere, ti farà entrare in risonanza proprio su alcuni aspetti e parti di te stesso così importanti per la salute psico- fisica ed energetica. 

Ciò che fa male non è Amore ma solo attaccamento ad un "ricordo"  non ancora in armonia con le leggi dell'Universo d'Amore che ci ha generati.

Se sentirai quindi del dolore è solamente energia che hai accumulato e racchiuso in te stesso e il fegato si farà carico di esternarlo, sarà testimone di quello che vede e sente in te.

Praticala quindi più volte e vedrai che sentirai sempre di più una connessione luminosa, amorevole e armonica! 

Buona Meditazione e buon viaggio nelle memorie del tuo fegato!

LAAV you

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

We just wanted you to know how much we love and appreciate you Thank you for everythingDedicato a chi vuole vivere La Luce è così vicina a noi ci siamo immersi è il brodo quantico in cui sono immerse le nostre c

In questi caldi giorni d'estate ci si spoglia degli strati invernali che ci hanno fatto compagnia durante il freddo.

In questa spogliazione è inevitabile vengano alla luce sensazioni, pensieri e sentimenti.

Queste considerazioni le voglio dedicare a tutti voi entronauti, anime in viaggio dentro se stesse

" La Luce è così vicina a noi, ci siamo immersi: è il brodo quantico in cui sono immerse le nostre cellule!

L'Amore è così tangibile: basta solamente appoggiare una mano sul cuore per poterlo sentire e respirare!

L'Armonia è così presente:guardare il sole, le stelle, la luna e gli astri nel cielo ci fa assaporare la danza

della vita, la nostra permanenza nell'essere Qui e Ora!

Vibriamo come Esseri infinito nello spazio e nel tempo dove sostiamo per un breva tratto della nostra immortalità

Ascolta ""In questi caldi giorni" (dedica alle anime in viaggio)" su Spreaker.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

meditazione LAAV rimuovere memorie di dolore

 

Buon sabato a te Anima Radiante e Luminosa che sei venuta qui per condividere momenti di Luce, Amore, Armonia e Vibrazioni Divine nel Cuore. Nel post di oggi potrai trovare la meditazione che Giovedì 6  luglio ho tenuto all'interno del mio gruppo fb "Noi meditiamo in LAAV".

E' stata una serata di meditazione molto intensa che ha fatto risuonare, scandire nei nostri cuori una bellissima melodia... il Cuore è un tamburo, poterlo suonare e ascoltare insieme è stata un'esperienza di grande bellezza e apertura al nuovo, al pulito, al trasparente e luminoso mondo in cui tutti vorremmo vivere.

Ti lascio qui la registrazione dell' incontro che ho pubblicato in radio. Questa meditazione ha per titolo... "Rimuovere le memorie di dolore". Le memorie del passato che ci ancorano al dolore possono essere risanate! Come? Con AMORE... Ascolta la meditazione, praticala per qualche giorno, (ottimale per 7 volte) e vedrai cosa accade dentro di Te. 

E' il dolore sepolto nelle pieghe della nostra vita a procurarci ancora sofferenza, limitazioni e problemi. E' il non riuscire a staccarci da esso che ci impedisce di rinascere  a nuova vita. Tutto è qui, passato, presente e futuro, concentrati in un solo istante: ORA! 

Che ORA è? Guardiamo l'ora diverse volte nell'arco della giornata, e in questa domanda si racchiude l'essenza del tutto... la risposta potrebbe ancora essere quella precostituita che ci fa scandire le ore in base al pensiero logico e analitico, e risponderci ad esempio guardando l'orologio " Sono le 10:20" oppure potremmo andare oltre, entrando in profondità, sentendoci dentro e risponderci scegliendo tra queste risposte "Questo è il mio momento. E' l'ORA di essere me stessa. Adesso Io Sono. In questo momento Io Sono presente. Qui e ora Io ci Sono!"

Così ogni volta che qualcuno ti chiederà l'ora, o ti viene da guardare l'orologio interpresta questo come un bisogno di fermarti e di riflettere sulla tua presenza effettiva nel tempo, chiediti se sei tu che usi il tuo tempo a tuo vantaggio e beneficio oppure sei  usato e consumato dal tempo che passa. Fai questo semplice esercizio per ritornare nella presenza e ne vedrai i benefici.

Sei un protagonista o un suddito del tempo? Se ti senti schiacciato dal tempo, se lo senti scorrere tra le dita come sabbia allora vuol dire che non stai vivendo nel presente e hai delle memorie che ti ancorano al dolore di eventi passati che non hai ancora accolto, elaborato e amato in Te... Pratica dunque questa meditazione e sentine gli effetti di leggerezza e benessere! 

LAAV you 

Gabriella

Ascolta "Meditazione LAAV per rimuovere le memorie di dolore" su Spreaker.