Come Si Conosce il Proprio Karma

come-si-conosce-il-proprio-karma-candele-tao

Come conoscere il proprio karma: premessa

Come si conosce il proprio karma? E’ una domanda che molte persone mi fanno prima di decidere poi di fare una lettura dell’anima dal vivo con me.

Molti sanno già dell’utilità di questo tipo di lavoro e sono disposti a Vedere oltre, altri invece hanno bisogno ancora di avere qualche rassicurazione.

Perché quindi decidersi e farsi rivelare finalmente il proprio bagaglio di memorie karmiche?

Perché scegliere di ricevere un aiuto così prezioso per l’anima mentre si è impegnati consapevolmente nel proprio cammino di evoluzione?

Riporto qui sotto la testimonianza di Yuma che ha scelto di fare un lavoro con me sul suo passato e su alcune sue memorie karmiche.

Yuma ha avuto coraggio e la ringrazio per la condivisione: sono tutte parole sue, con cui ha descritto l’esperienza in modo chiaro e comprensibile e sono certa ti sarà di grande aiuto.

Conoscere il proprio karma: testimonianza

“Care Anime,

per me è stata di fondamentale importanza conoscere il ripetersi di certe situazioni “ricorrenti” nella mia vita.

Non l’ho capito fino a quando Gabriella mi ha illuminato ed accompagnato con dolcezza alla scoperta di quelle che sono state le mie vite precedenti che hanno influenzato quella che è ora la mia vita.

Solo attraverso il riconoscimento di queste ho potuto capire il perché del ripetersi di certi eventi, Gabriella con il suo amore mi ha aiutato a riconoscerle, accettarle, amarle e integrarle.

Dal cuore e per ciò che ho provato mi sento di consigliare questa esperienza a tutte le Anime, perché senza il riconoscimento di quelle parti che ancora non si comprendono è difficile progredire nel proprio cammino… si rimane fermi e si ritorna di nuovo al punto di partenza senza capirne le motivazioni.

Come Gabriella riesca ad entrare e a leggere nell’Anima della persona che ha dinanzi in modo così dettagliato ti fa capire quanto importante e meraviglioso sia il dono che le è stato dato…

Importante per chi vuole lavorare su se stesso e liberarsi di fardelli che tengono ancorati e non permettono di esprimere la Luce che ciascuno ha dentro, di ricongiungersi con il proprio Sé Divino.

Tutto ciò che vi ho detto proviene dal profondo del mio cuore per poter essere di aiuto e comprenderne l’enorme importanza.
Un abbraccio di Luce.
Yuma”

Come si conosce il proprio karma

Dopo averti condiviso una testimonianza sul perché è importante scoprire il proprio passato karmico, ora la palla passa a te. Sei pronto/a? Allora scrivimi pure e sarò felice di darti le informazioni necessarie per farti scoprire cosa ti sta condizionando o addirittura bloccando delle tue memorie karmiche.

Non sei ancora convinto/a? Allora ti consiglio di leggere anche il post Lettura dell’Anima: cos’è, perché è utile e come riceverla.

A presto,

Gabriella

4 Commenti

  1. Cara Yuma grazie per il tuo coraggio.

    Sai penso che ce ne voglia di più a guardarsi dentro smettendo di ritenersi delle povere vittime degli eventi, piuttosto che affrontare la vita con responsabilità e coerenza.

    Tutto è scritto ma a volte per le persone è più comodo non vedere e sentire, accettando passivamente il dispiegarsi degli eventi.

    Tu hai accettato di guardare in te stessa e smettendo di avere paura hai potuto abbracciarti come essere integro e completo.

    Siamo Anime in volo, abbiamo luce e abbiamo ombra, però solo nel riconoscere e accettare la seconda possiamo risplendere nella prima!

    Un luminoso abbraccio
    Gabriella

  2. Ciao sono Graziella come posso contattarti?

    • Ciao Graziella, ti contatto privatamente sulla tua mail.

      • Cara Graziella, ho provato a scriverti ma mi è tornata indietro la mail dicendo che l’indirizzo non è corretto.
        Ricontattami tu qui dal sito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui