Il potere di scegliere

Il potere di scegliere

Il potere di scegliere in libertà: questo sconosciuto

Quante volte nella vita ti sei trovato di fronte ad un bivio? Quante volte una certa scelta ha influito sui tuoi eventi futuri in modo determinante? Hai sempre scelto ed agito liberamente? Sei convinto di essere veramente un uomo/donna libero/a?
Molte volte non si decide in piena libertà, ci illudiamo di avere preso la decisione più saggia, la migliore, agendo invece senza riflettere, sotto la spinta impulsiva delle emozioni, oppure condizionati da rigidi schemi mentali che ci imprigionano in maglie strette.
Ogni scelta ha un grande potere sulla nostra vita ed è per questo che è bene pensare, riflettere con ponderatezza per essere certi di prendere la decisione giusta. Scopriamo che le scelte fatte non ci hanno reso felici quando le conseguenze delle nostre azioni determinano stati dell’essere negativi, quando riceviamo scontentezza, insoddisfazione, dolore.

Il potere di scegliere e l’evoluzione dell’Anima

Io sono convinta che tutto avvenga per uno scopo ben preciso: farci evolvere. E’ per questo che quando una scelta non raggiunge l’obiettivo che ci eravamo prefissati, dobbiamo solo considerare questa reazione un semplice feedback di orientamento.
Stiamo facendo un meraviglioso viaggio, abbiamo davanti a noi infinite strade ed opportunità. Dobbiamo e possiamo scegliere ad ogni istante cosa fare, dove andare, ma ci si deve rendere conto che solo accettando la possibilità di sbagliare saremo più sereni e tranquilli nel muoverci.
Ogni scelta è un dono, non sempre può piacerci, ma in realtà lo è, e ci fa crescere. Da bambini siamo caduti tante volte, ci siamo sempre rialzati però! Anche se ci siamo scorticati le ginocchia abbiamo continuato a voler giocare!
Da adulti continuiamo a giocare con la vita e le sue sfide, ogni scelta è un’opportunità. Tuttavia spesso ci blocchiamo di fronte agli insuccessi ed imbronciandoci diciamo “BASTA NON GIOCO PIU’”. Ecco che allora veniamo costretti a sperimentare nuovi giochi.
La vita ce li presenta per stimolarci, per chiederci ad esempio: “Ti piace davvero chi sei, stare dove sei, fare ciò che fai, ricevere ciò che ricevi?” Se continuiamo a dire: “Si, va bene così, tanto non saprei dove andare, cosa fare, e cos’altro aspettarmi” questa risposta non va bene, non ci soddisfa realmente, veniamo posti così di fronte a nuovi bivi, a nuove scelte per poter prendere altre decisioni.
Ricordiamoci sempre che la vita insegue il benessere dell’Anima e non dell’ego, ed è per questo che ogni esperienza vuole stimolarci per provocare scelte che siano allineate con il vero Io. Solo lui sa cosa è meglio per noi, e conosce la strada ed il modo per arrivarci.
Ed è per questo che ogni scelta è fondamentale per conoscerci ed arrivare sempre un po’ di più vicino a noi stessi. Se la decisione che hai preso non ti fa gioire dentro, se non ti fa stare davvero bene, vuol dire che non era quella giusta! Quando fai la scelta giusta lo sai perché lo senti dentro!
Occorre però fare il vuoto nella mente, aprire il cuore e porsi in ascolto. Quando ascolti la tua Anima puoi fare solo scelte giuste, non puoi sbagliare! Ogni scelta ti porta inesorabilmente a dover scegliere tra emotività e razionalità, tra psiche e Anima. La decisione sarà dettata da ciò che tu hai personalmente elaborato in base ai tuoi filtri, alle tue memorie.

Il potere di scegliere e la via del Cuore

La soluzione di ogni problema, di ogni conflitto sta qui: nel riuscire a riconciliare i due mondi, le due polarità, affinché tu non le veda più in antitesi, ma pronte invece a collaborare per offrirti una nuova via. Quella del Cuore con la C maiuscola è la terza via, la sola possibile riconciliazione degli opposti.
Ogni scelta è quindi un modo per uscire dalla dualità ed arrivare ad integrare ciò che non si è ancora appreso. Quando ti troverai di fronte alla tua prossima scelta prova ad ascoltare il Cuore, non avere paura, supera la mente e le sue regole strette, vai oltre le emozioni e la loro girandola di turbamenti.
Forza vai oltre, e cerca la terza espressione del tuo sé. Quando sarai riuscito a scegliere amandoti, accettandoti e rispettandoti totalmente sentirai di avere vinto la battaglia più grande: quella di un limite che hai valicato perché sei diventato consapevole che lo avevi messo tu, ma che non era mai esistito.
LAAV you
Gabriella
Se ti è piaciuto il mio post “Il potere di scegliere”, puoi lasciare un commento qui sotto o condividerlo sui social network.

6 Commenti

  1. Luisa Mangiarini

    Con LAAV , grazie a te GAbriella , ho scelto la via del cuore , della comprensione , della consapevolezza , della libertà � E la mia vita e’ cambiata �Sono in cammino ma ogni passo unisce sempre di più la mia mente col mio cuore �Grazie sempre �LAAV you

    • Gabriella Laav Tuninetti

      Grazie a te di avere fatto questa scelta… LAAV you Luisa

  2. Mariacristina Amabilia

    grazie Gabriella anch’io ho scelto la via del cuore e della libertà il mio cammino è sempre in continua evoluzione sono una ricercatrice e la vita mi porta sempre ciò di cui ho bisogno al momento per la mia crescita ed è così che ho incontrato te e LAAV e sono felice perchè stai mettendo degli altri tasselli nella mia vita per diventare sempre più consapevole dei desideri della mia anima . LAAV YOU

    • Gabriella Laav Tuninetti

      Sono felice anch’io che le nostre strade si siano incontrate! LAAV you Mariacristina

  3. Emanuele Nuvola Grigia

    Vaccinare i miei figli o non vaccinarli? Questa non è una scelta per la quale si può mettere in campo una libertà di decidere, ma un ricatto delle istituzioni che ledono profondamente la libertà individuale. Essere o non essere? In questi giorni questo dilemma è persistente come, in fondo, è stato persistente tutte le volta che mi sono trovato a dover affrontare una qualsiasi decisione che implicava un confronto tra l’istinto e la ragione. Il mio sistema binario (razionalità e istinto) è una costante che non mi abbandona mai; alla fine, quando la voce del cuore è in equilibrio con la voce della ragione, faccio la mia scelta, consapevole che, comunque vada, sarà un’esperienza della mia anima per la sua evoluzione. LAAV You Gabriella

    • Gabriella Laav Tuninetti

      Esatto Emanuele Nuvola Grigia, ogni scelta è un’esperienza che ti avvicina di più a te stesso anche quando a volte si crede di essersi allontanati. La contrapposizione tra le parti, le scissioni sono ciò che il sistema continua ad alimentare per mantenere il suo gioco di controllo. Pro o contro non fa la differenza per chi queste cose le manovra ad arte, vedi terrorismo, razzismo, integralismo religioso ecc. Quello che non cambia però è la costante iniezione di paura che, come in una flebo, continua a scorrere nella gente che si trova a subire certe decisioni vedendone solo il risvolto che “Divide et impera”! Sarà che l’antica Roma sta facendo scuola anche adesso? il risveglio però può passare anche da qui: paura e amore sono le due energie tra cui ci troviamo a scegliere, e il buon senso e il discernimento, ci aiuteranno, mi auguro a trovare in ogni contesto il sentiero più sano. Difatti cadere nel gioco e provare rabbia, ostilità, paura, disorientamento, impotenza sono esattamente le sensazioni che provano entrambe le fazioni, e questo dovrebbe farci riflettere sul significato di tutto questo. Certo non è bello dare degli innocenti in pasto ai leoni, ma anche questa cosa è risaputo sia già accaduta, anche qui l’antica Roma insegna! Ciò che si ripete dovrebbe insegnare qualcosa, i corsi e i ricorsi della storia hanno un senso. Speriamo che grazie a questi scossoni gli occhi possano vedere, le orecchie sentire e le masse risvegliarsi dal torpore in cui giacciono come coscienze! LAAV al tuo cuore mio caro amico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui