Messaggio dei Maestri e degli Angeli di LAAV

 Messaggio dei Maestri e degli Angeli di LAAV

Questo è un messaggio che mi è giunto dai Mondi oltre il velo. Che possiate leggerlo con occhi di luce e con il cuore aperto e pronto ad amare.

Care Anime, Fari Radiosi benvenuti a questo incontro che vuole vedervi parti attive nel cambiamento che deve partire da voi e poi, man mano, investire la Terra. Ognuno di Voi è Terra e Acqua, Fuoco, Aria, Etere ma è anche Luce.

Siete sulla Terra per formare il vostro Corpo di Luce, perché come ormai sapete al buio si vede meglio la luce ed è per questo motivo che entrate nel buio, attraversate il regno delle tenebre, perché così si possa accendere meglio la vostra luce, si possa farla risplendere di più.

Il sorriso, la gioia, la tenerezza e l’amore sono sentimenti che meritano sicuramente un’attenzione che, se voi invece riversate su altri fronti, vi impedite di sperimentare totalmente. Siete quindi qui oggi per ricevere una nuova infusione di energia.

L’energia è neutra, sono gli esseri che vivono una certa energia a decidere come vogliono rappresentarla. Ecco quindi che è importante essere su un sentiero di coerenza, di equilibrio e di armonia con il Divino per poter godere in pieno di questo paradiso.

Noi vorremmo che voi viveste il paradiso sulla Terra ed è per questo che siete incarnati. Questa è una notizia molto bella che apprendete questa sera: lo sapete che siete scesi tutti quanti perché avevate già chiaro, in mente, in quella che era la mente, il progetto meraviglioso di vivere il vostro paradiso?

Il paradiso è per sempre e questa è una realtà. Mentre l’inferno e il purgatorio possono essere delle fasi che, per quanto lunghe, sono sicuramente destinate, se uno vuole, a finire, il paradiso è per sempre. Il punto è che quando voi siete nella sofferenza siete talmente immersi in questo stato interiore che non riuscite a vedere nient’altro, non riuscite a percepire nient’altro: siete come invischiati dalle vostre stesse ancore. Ora vediamo di fornirvi nuovi strumenti per quanto riguarda il vostro percorso verso il paradiso.

Il paradiso, appunto, è qui, è già sulla Terra ed è negli animi delle creature che lo hanno scelto. E’ come dice Gabriella: occorre liberarsi dal dolore, dal dolore che vi ha attanagliati, ombreggiati per tante vite, molti, molti secoli. Quindi, ripulire significa decidere di fare pace con questa ombra e riportare nuovamente il sole allo zenit e dire che ormai siete Uno, Uno con Tutto Ciò Che E’, Uno con la Divinità, quindi Uno con lo Spirito. Occorre avere una grande voglia di vivere per poter sperimentare il paradiso e voglia di vivere significa vedere la bellezza della vita sempre.

Noi da questa parte del velo non ci rammarichiamo quando qualcuno di voi sceglie il dolore o sceglie ancora la sconfitta della morte sofferta, della deprivazione, ma pensiamo che siano tutte queste delle lezioni meravigliose che rendono ogni anima unica e speciale. Anche voi avete fatto molte esperienze attraverso queste scelte così anche atroci, autolesioniste, drammatiche. Ma è attraverso le vostre scelte che voi avete scelto, appunto, che cosa non volevate più essere.

Quindi, nel vostro cammino, tutti quanti voi avete ormai le idee chiare su quello che non volete più. Bene, adesso è il momento di concentrarvi invece, su quello che volete, su quello che vorreste veramente come paradiso in Terra. Se vi venisse data la possibilità di crearlo questo paradiso sulla Terra come se foste pittori, scultori, insomma artisti e poteste disegnare, creare qualcosa di meraviglioso che potesse essere vostro ma anche di tutti gli altri.

Perché, vedete, nel Regno dello Spirito non ci sono confini e non ci sono proprietà, ma c’è un aver creato qualcosa a vantaggio di tutti. Questo è ciò che differenzia gli esseri più evoluti dagli esseri che invece vivono ancora in una terza dimensione di dualità e di sofferenza. Nella dimensione di Luce c’è questo avere gioia nel creare qualcosa che sia anche utilizzato da tutti, ma non c’è nella nostra mente il pensiero che debba essere usato necessariamente da tutti.

Nell’Amore Noi siamo e con Amore vi amiamo!

I Maestri e gli Angeli di LAAV

******************

Altre risorse che potrebbero interessarti:

Incontro LAAV con messaggio dei Maestri sul PERDONO

Messaggio dei Maestri di Luce – 5° calzetta di Avvento

Messaggio dello Spirito d’Amore

4 Commenti

  1. Gabriella Cara, ho letto e riletto questo stupendo e rassicurante messaggio dei Maestri di luce, rassicurante perché non mi sento sola, nel mio cammino mi sento seguita,amata e sorretta nell’attraversamento delle mie ombre, il Paradiso in terra, ancora non l’ho raggiunto, ma sono sul sentiero giusto questo lo sto capendo ogni istante e giorno dopo giorno, sto imparando a gestire la mia collera ad amarmi di più, questo è l’unico modo per portare amore e il paradiso nella mia vita, la sofferenza sembra attenuarsi praticando LAAV e i suoi strumenti, certo è visto quante problematiche ho sempre da affrontare, che ancora sento l’attaccamento ai corpi di dolore e non mi permetto di vivere il mio paradiso. Tu Gabriella e i Maestri mi state dando molti insegnamenti e il mio desiderio più grande è raggiungere Eden, sento di meritarmelo, il LAAVoro che sto facendo sento che già mi ha fatto avanzare, devo lasciar andare, accettare, zittire la mente e avere tanta tanta fede. È tutto qui a portata di mano, bisogna fare il salto, ma qualche paura ancora impedisce di lanciarsi. Tutto a suo tempo, per ora tutto è perfetto e io lo accetto.
    Tanta gratitudine a te dolce MAESTRA.

    • Gabriella Laav Tuninetti

      Grazie del tuo commento e della condivisione del tuo cuore.. però siamo tutti maestri, e l’unica vera MAESTRA è la vita! ❤️ Un abbraccio forte

  2. Ma che meraviglia,Gabri Carissima! Si parla di Paradiso, di ciò che ci rende felici e…non più del dolore, della sofferenza o delle svariate carenze. Sinceramente ero stanca di mettere ‘il dito nella piaga’ ….o in quello che la mente crea …a dispetto della luce del cuore. E’arrivato il momento di focalizzarmi sulla gioia e su ciò che mi rende serena e quieta …seppur piena di slanci. Comincio a guardare dentro di me e…vedo un giardino immenso di fiori sotto una luce morbida e calda….con una dolce brezza che finalmente mi accarezza tutta e soprattutto l’anima . Sono ricolma di tutto e sono parte del tutto…sono io stessa spirito di Luce che salta gioiosa da un fiore all’altro, come farfalla,libellula e ape…come fiore che sboccia e profuma al sole. Sono cielo, terra, mare, nuvoletta,albero, fiore e ruscello…e cascata che rinfresca…sono ogni cosa. Sono tutti i colori, sono tutte le musiche che odo in me e intorno a me. Io sono nell’aria. Sono tutta la poesia del Creato . Io Sono …del Creato….e sono allo stesso tempo…co-creatore di questo magnifico Uni-verso e di tutti gli Universi. Questo, Gabri… è il mio Paradiso che vive in profondità… in me. Sono indirizzata, nel mio cammino di luce verso questo traguardo…questo è ciò che voglio. Ringrazio te,mia Guida perchè so di essere in ottime mani e presterò la massima attenzione a tutti i tuoi insegnamenti per …raggiungere e vivere nel mio Eden ❤️ LAAV you

  3. È meraviglioso fare nostre queste parole. Il dolore a questo punto si trasforma in gioia …la paura. ..il buio è come se non esistessero più..solo luce ….per fare questo ..abbiamo la nostra guida che prendendoci oer mano ci riporta a casa .IO PENSO CHE IL MIO ANIMO GRAFFIATO DA DOLORI E ANGOSCIE. ABBIA TROVATO LA VIA VERSO LA LUCE…GRATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui